x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

1000 Miglia: una O.M. in testa alla corsa dopo la prima tappa

17 May 2018
a cura della Redazione
1000 Miglia: una O.M. in testa alla corsa dopo la prima tappa
In vetta alla classifica Lorenzo e Mario Turelli su una 655 S TT Superba 2000; seconde le Alfa Romeo di Tonconogy,
terzo Moceri. La carovana è ripartita stamattina da Cervia Milano Marittima alla volta di Roma

La seconda tappa della 1000 Miglia 2018 ha preso il via. Baciate dal sole, le auto d’epoca in corsa per aggiudicarsi la trentaseiesima rievocazione storica sono partite alle 6:30 di questa mattina da Milano Marittima in direzione Roma, dove faranno il loro arrivo alle 20:15. La prima tappa, invece, è terminata alle 21:55 di ieri sera con il piazzamento in prima posizione, con 12787 punti, della O.M. 655 S TT Superba 2000 del 1929 dell’equipaggio di Lorenzo e Mario Turelli, padre e figlio, imprenditori bresciani. A seguire, a 105 lunghezze di distacco (12682 punti), l’Alfa Romeo 6C 1500 GS “Testa Fissa” del 1933 degli argentini Juan Tonconogy e Barbara Ruffini. A salire sull’ultimo gradino del podio provvisorio, Giovanni Moceri e Daniele Bonetti a bordo di un’altra Alfa Romeo, la 6C 1500 SS del 1928.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta