x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

All’asta la Porsche seconda a Le Mans con Paul Newman!

19 August 2016
a cura della Redazione
All’asta la Porsche seconda a Le Mans con Paul Newman!
E’ la 935 che l’attore americano guidò nella 24 Ore del 1979: un episodio della storia delle competizioni poco ricordato ma molto significativo. Da Gooding&Co., naturalmente a Monterey. Foto DPPI e Mathieu Hertault.

All’asta la Porsche seconda a Le Mans con Paul Newman!

Paul Newman oltre a essere un grande attore fu anche un grande appassionato di automobili e di corse, nonché pilota e proprietario di Team. La sua scuderia, in società con Carl Haas da poco scomparso, ha vinto moltissime gare e campionati di F. Indy (con essa gareggiò e vinse, in America, Nigel Mansell nel biennio 1993-94). Il momento più alto della carriera di pilota di Newman fu senz’altro la 24 Ore di Le Mans 1979, dove giunse addirittura secondo al volante della Porsche 935 del Dick Barbour Racing, condivisa con lo stesso Barbour e il fortissimo pilota tedesco Rolf Stommelen. I tre ottennero un risultato sensazionale, considerando anche il fatto che la loro partecipazione subì una pressione fortissima dei media internazionali proprio per la presenza di Newman.

La loro auto era una Porsche 935 K3, gemella di quella vincitrice nella stessa edizione con i fratelli Whittington e Klaus Ludwig, che era iscritta dal team Kremer. Ora la Porsche 935 che fu guidata da Paul Newman, dopo una lunghissima e vincente carriera nelle gare americane, andrà all’asta organizzata a Pebble Beach da Gooding & Co., per la prima volta, il 20 e 21 agosto, con una stima di valutazione tra 4,5 e 5,5 milioni di dollari. Riportando alla memoria un episodio poco ricordato ma molto interessante della storia delle corse.

Da non perdere il breve filmato con le immagini della 24H Le Mans 1979!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta