x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Auto da corsa e campioni in gara a Monza nel fine settimana

1 July 2017
a cura della Redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20
    Oggi e domani 12 gare in Autodromo, con 300 auto che hanno scritto la storia del motorsport.
    In pista anche Jacques Laffite e Alex Caffi. Il fascino delle parate grazie all’impegno dei collezionisti

    “Una stagione Peter Auto senza una tappa in Italia, culla di un patrimonio culturale immenso, patria delle auto sportive più prestigiose e patria dei Tifosi, sarebbe impensabile. E Italia significa Monza, circuito dove si vivono sempre emozioni speciali”, ha detto l’organizzatore Patrick Peter, patron di Peter Auto che organizza Monza Historic.
    Sono sette le categorie (Classic Endurance Racing 1 & 2, Heritage Touring Cup, Sixties’ Endurance, Trofeo Nastro Rosso, Group C Racing e la novità Euro F2 Classic) impegnate oggi e domenica, a cui si aggiunge il FIA Lurani Trophy, che danno vit a un totale di 12 gare.
    La Sixties' Endurance con le sue vetture sportive pre 63 e Gran Turismo pre 66.
    Per l’Heritage Touring Club, che porta in pista le vetture che hanno corso fra il 1966 e il 1984 l'European Touring Car Championship, gara di 60 minuti domenica dalle 11.45.
    Il Trofeo Nastro Rosso, creato sulle orme del Shell Ferrari Historic Challenge Maserati e poi aperto anche a modelli Aston Martin, Alfa Romeo, Maserati, Porsche, Bizzarrini, ecc., darà vita a due gare della durata di 35 minuti: partenza domenica alle 9.35.
    Due gare (di 45 minuti) anche per il Group C Racing, con le vetture leggendarie che corsero tra il 1982 e il 1994 la 24H di Le Mans: il via domenica alle 16.45.
    La Euro F2 Classic, novità di quest’anno, salutata anche dalle presenze a Monza di Bruno Giacomelli e Alberto Colombo, aperta alle auto che parteciparono ai Campionati europei di Formula 2 fra il 1967 e il 1978, prevede due gare di 20 minuti: start domenica alle 9.00 e alle 14.55.
    La FIA Formula Junior, infine, che raggruppa le vetture della categoria creata a fine Anni Cinquanta dal Conte Giovanni Lurani, darà vita a due gare di 25 minuti di cui una domenica alle 13.00.
    A completare il programma del week end sportivo in Autodromo vi saranno anche quattro parate di monoposto storiche che, fra gli Anni Sessanta e gli Anni Ottanta, hanno dato vita alle gare di Fomula 3, Formula Monza, Formula Ford, Formula 850, Formula Italia, Formula Junior e Formula Abarth. Le sessioni sono previste: sabato dalle 13.00 alle 13.20 e dalle 18.40 alle 19.00, domenica dalle 11.05 alle 11.30 e dalle 17.40 alle 18.00.
    Domenica dalle 11 alle 11.30, nell'area incontri, due campioni del passato delle due e delle quattro ruote, Carlo Ubbiali e Tino Brambilla, converseranno con tifosi e appassionati.
    Biglietti di ingresso, che consentono l’accesso a tutte le tribune e al paddock: 14 euro (intero) e 10 euro (ridotto). Nelle aree indicate il parcheggio è gratuito.

    www.monzanet.it

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta