x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

La 1000 Miglia in Toscana, la Vespa e il modellismo ad Arezzo Classic Motors

14 dicembre 2017
a cura della Redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5
    Tra un mese, il 13 e 14 gennaio, la prima importante rassegna dell’anno giunta alla 20ª edizione
    Tante novità studiate per festeggiare la ricorrenza e la prima volta della “Freccia Rossa” in città

    Gli appassionati del settore stanno facendo il conto alla rovescia per l’apertura di una delle mostre mercato più apprezzate del Centro Italia.
    Ad Arezzo Classic Motors ad attirare un pubblico ogni anno più numeroso, è la vivacità degli scambi di pezzi introvabili, l’interesse per i veicoli d’epoca esposti, gli accessori vintage, l’automobilia, l’editoria specializzata e tanto altro ancora. Alte Sfere, la società organizzatrice della manifestazione, per celebrare questa storica edizione, ha programmato appuntamenti e approfondimenti per i numerosi visitatori attesi.
    Ci sarà un intero padiglione dedicato al modellismo, curato dall’Associazione Arezzo Modellismo, in cui si potranno ammirare plastici ferroviari creati da associazioni toscane, diorami e molto altro; questa nuova area va ad aggiungersi a tutte le altre già conosciute. Sabato alle ore 15.30 si terranno le premiazioni dei campionati sportivi italiani del Vespa Club Italia.
    Sempre per festeggiare questa storica edizione, ad Arezzo Classic Motors si parlerà della 1000 Miglia in Toscana nel 2018. La manifestazione promuoverà "la prima volta" del passaggio a Cortona, mentre lo stand del Club Saracino ha organizzato una mostra a tema in cui i visitatori potranno ammirare delle vetture significative che hanno lasciato un segno alla 1000 Miglia. Il Club, infatti, vuole sostenere il passaggio della gara nel centro di Arezzo in cui le auto sosteranno per la pausa pranzo.
    Gli appuntamenti in calendario sono molti. Il Registro Fiat Italiano farà un approfondimento sulla casa automobilistica Abarth, esponendo alcuni suoi modelli storici mentre la prima scuderia automobilistica nata ad Arezzo, il Chimera Classic Motor Club, allestirà un’interessante esposizione di vetture Sport Prototipi degli anni ‘80.
    Sabato mattina saranno ospitati gli studenti degli Istituti Tecnici della città e domenica pomeriggio, dopo le ore 14.00, l’organizzazione ha istituito uno speciale pacchetto per le famiglie in cui pagheranno soltanto gli adulti.
    Per tutta la durata della manifestazione, invece, i giovani sotto i 12 anni potranno entrare gratuitamente.
    Orari: sabato 8.30-19; domenica 8.30-18. Ingresso 12,00 euro
    www.arezzoclassicmotors.it

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta