x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

L’avvocato Roberto Loi non è più presidente dell’ASI

8 ottobre 2017
a cura della Redazione
L’avvocato Roberto Loi non è più presidente dell’ASI
Dopo oltre 10 anni di reggenza. L’assemblea dei delegati ha sfiduciato il presidente e revocato,
per intero tranne un membro, il Consiglio Federale. A gennaio le elezioni del nuovo presidente

L’Assemblea ordinaria dei Delegati riunitasi ieri a Torino presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale del Capoluogo Piemontese ha votato la revoca dalla carica/mandato di Presidente dell’Asi a Roberto Loi motivata dalla lesione dell’immagine dell’Asi in conseguenza delle sentenze del Tribunale di Torino sulla questione Asi/Deligia. Con 1771 voti contro 1627 è stata approvata la revoca del mandato di Presidente.
Successivamente l’Assemblea è stata chiamata ad esprimersi sull’operato dei Consiglio Federale da inizio mandato ad oggi, con l’eventuale revoca dalla carica/mandato. L’Assemblea ha revocato la carica/mandato a 11 Consiglieri (Ugo Amodeo, Ariel Atzori, Giuseppe Cannella, Renzo Cardini, Arcangelo Conserva, Giuseppe Di Mauro, Francesca Grimaldi, Alfredo Liberati, Angelo Melis, Domenico Paterlini e Pietro Piacquadio).
Ad Alberto Scuro, dodicesimo consigliere, è stato invece confermato l’incarico.
Erano presenti 206 club su un totale di 271 equivalenti a 3501 voti su un totale di 4059.
L’Assemblea si riunirà il prossimo 13 gennaio per eleggere il nuovo Presidente dell’Asi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta