a cura della Redazione - 29 March 2021

Grande successo per i corsi di restauro delle Università di Modena, Reggio Emilia e Ferrara

Con gli esami finali di qualifica si è concluso il primo corso IFTS per “Tecnico restauratore di carrozzeria d’auto d’epoca”, istituito da CNI Ecipar, Università di Modena e Reggio Emilia e Università di Ferrara, che ha visto qualificarsi tutti i 22 partecipanti. A questo primo corso, è già seguito l'avvio del nuovo corso per “Tecnico restauratore di meccanica d’auto d’epoca", tuttora in svolgimento.

L’Automotoclub Storico Italiano ha promosso e supportato questo percorso formativo, ad oggi unico nel suo genere nel panorama nazionale, arricchendolo concretamente tramite gli esperti che hanno svolto attività didattica in rappresentanza della Commissione Tecnica e della Commissione Cultura dell’ASI. Grazie a loro, gli studenti hanno potuto inquadrare al meglio il tema del restauro e della conservazione secondo regole precise per impostare correttamente l'azione formativa ed applicativa che ne è seguita.

I giovani che si sono qualificati hanno potuto completare un’esperienza formativa di alta qualità che farà da “apripista” per il loro ingresso nel mondo professionale del restauro.

www.asifed.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA