a cura della Redazione - 24 November 2021

Di nuovo un successo per la Race of Remembrance ad Anglesey

Morgan e Mission Motorsport han partecipato per raccogliere fondi a favore di persone che han subito gravi ferite dopo operazioni militari

Morgan Motor Company ha dimostrato le capacità della nuova Plus Four ad un evento decisamente nobile, la Race of Remembrance. Tenutasi lungo lo splendido circuito di Anglesey la gara (lunga 12 ore!) è il picco di una raccolta fondi per il recupero e la cura di militari che han subito operazioni o amputazioni in servizio, e Morgan ha fatto coppia con Mission Motorsport per dare la maggior visibilità possibile all’evento. Una Plus Four manuale è stata guidata dalla collaudatrice Morgan Shane Kelly, da Tom Richards e da Tony Hirst insieme al giornalista di CAR Magazine James Taylor.

La versione automatica è stata invece condotta dai componenti di Mission Motorsport Lionel O’Connor (che ha perso una gamba), Linda Noble, John Hogan e Steve Binns che ha avuto comandi su misura. James Cameron, il CEO di Mission Motorsport, si è ritenuto molto soddisfatto dei risultati: “abbiamo una collaborazione di lunga data con Morgan ma il supporto che ci hanno dato a questa gara è stato incredibile, l’appoggio che hanno avuto le persone disabili è stato consistente e tangibile, per far capire che sono sulla strada per il recupero”. Godetevi il video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA