a cura della Redazione - 07 gennaio 2019

Passaggio in piazza Duomo per la partenza milanese del Rallye Monte-Carlo Historique

Previsti 90 equipaggi, le cui auto saranno esposte al pubblico. Farà da apripista un raduno non competitivo per celebrare i 115 anni di AC Milano, che terminerà all’autodromo di Monza

Venerdì 1° febbraio prossimo Milano ospiterà la partenza di una delle tappe di avvicinamento al Rallye Monte-Carlo Historique; è prevista la presenza di 65 equipaggi, a cui si accoderanno anche le 25 auto partite da Atene nei giorni precedenti. Il programma prevede l’arrivo e l’esposizione delle auto già a partire da giovedì 31 gennaio, all’interno dei chiostri del Palazzo del Senato. Il 1° febbraio, a partire dalle ore 15, l’area dei Chiostri sarà aperta al pubblico, che potrà così ammirare le 90 automobili.
La partenza sarà data alle ore 18 davanti al palazzo dell’AC Milano in Corso Venezia, un’auto al minuto fino alle 19.30. Gli equipaggi sfileranno nel centro città, con un controllo di passaggio e la presentazione al pubblico in Piazza del Duomo.
L’organizzazione ha ideato per i partecipanti un servizio di ospitalità all’altezza della città, comprensivo di esperienze gastronomiche tipiche e un ricco percorso culturale in attesa della partenza, in collaborazione con Mafra e Alpine.
In occasione del Rally si chiuderanno le celebrazioni del 115° anniversario dell’AC Milano, uno dei più antichi al mondo; per celebrare l’anniversario ci sarà un raduno non competitivo ("Tribute") riservato alle auto che hanno fatto la storia del Rallye di Monte-Carlo, che precederanno quelle iscritte alla gara (partenza da Corso Venezia alle 17) e poi prenderanno la direzione dell’autodromo di Monza per una parata in pista e la cena.
Il passaggio in Piazza Duomo sarà quindi attivo dalle 17.30 alle 19.45 circa.
Per maggiori informazioni e per iscriversi al raduno (“Tribute”) telefonare al numero 0522-421096; per informazioni sul rally scrivere a: rmch.milan@canossa.it.
www.acm.mc

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto