a cura della Redazione - 17 dicembre 2018

Un “fiocco rosa” al Rallye storico di Monte-Carlo 2019

Equipaggio femminile italiano iscritto con una Alpine A110 per promuovere la prevenzione del tumore al seno e sensibilizzare il mondo dell’automobilismo storico

Il team “Fiocco rosa” composto da Alexia Giugni e Nunzia Del Gaudio, al volante di una Alpine A110, sarà l’unico equipaggio femminile italiano al Rallye Monte-Carlo Historique 2019 (30 gennaio-6 febbraio) e sensibilizzerà il pubblico di appassionati e sportivi verso le iniziative di Europa Donna Italia (sede nazionale di Europa Donna-European Breast Cancer Coalition) a favore della cura del tumore al seno.
Alexia Giugni e Nunzia Del Gaudio del team Adrenaline24H correranno su una Alpine A110 per promuovere e sensibilizzare il pubblico a favore di un particolare progetto promosso da Europa Donna Italia: la realizzazione del primo, completo e autorevole portale di orientamento per la prevenzione e cura del tumore al seno, una malattia che in Italia colpisce una donna su otto nell’arco della vita, e che per legge dovrebbe essere curata solo in centri multidisciplinari specializzati (Breast Unit).
Adrenaline24H, piattaforma dedicata alla comunicazione del motorismo storico, ha deciso di sostenere Europa Donna Italia, sviluppando insieme all’associazione, come partner media ufficiale per il mondo delle auto d’epoca, una serie di eventi e partecipazioni ad attività legate al motorismo storico, divulgate via tv, web e social media. La partecipazione dell’equipaggio “fiocco rosa” al Rallye Monte-Carlo Historique sarà quindi solo il primo di una serie di eventi volti a sensibilizzare anche il mondo del motorismo storico per la lotta contro il tumore al seno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto