a cura della Redazione - 05 February 2018

Citroën festeggia 70 anni di 2CV, 50 di Méhari e si prepara per i suoi 100

La Casa francese nel 2019 compirà un secolo. Gli anniversari di due dei suoi modelli più importanti
sono un ottimo antipasto per arrivare a quel momento, celebrati a Retromobile Parigi
  • Salva
  • Condividi
  • 1/31

    Al salone Rétromobile 2018, che si terrà dal 7 all’11 febbraio a Parigi, Citroën esporrà due modelli iconici: la 2CV, presentata nel 1948, che festeggia 70 anni, e la Mehari, lanciata nel 1968, che compie 50 anni. Il Marchio approfitta di questa occasione per esporre una rarità: l’antenata della 2CV, un prototipo frutto del progetto “TPV” (Toute Petite Voiture) del 1939. Ambedue gli anniversari sono messi in risalto con un allestimento originale in cui le singole parti delle vetture sono esposte in piano, come nelle scatole dei modellini giocattolo per i bambini, ma in scala 1:1. Si tratta quindi di pezzi a grandezza reale della 2CV e della Mehari. Il Marchio avvia infine i preparativi di un altro anniversario emblematico: i suoi 100 anni, che festeggerà nel 2019!

    Due opere originali per sublimare la nostalgia di 2CV e Méhari
    2CV e Méhari sono spesso associate ai ricordi d’infanzia di un’intera generazione, e gli anniversari di queste due icone automobilistiche vengono celebrate attraverso un allestimento artistico. Ognuno dei modelli viene infatti valorizzato, pezzo per pezzo, attraverso due opere monumentali firmate da Stéphane Gillot. Questo artista, anche autore di trasmissioni televisive, da bambino era un appassionato di modellini. E oggi si diverte a far rivivere il suo immaginario dell’infanzia in oggetti industriali del passato, intrisi di nostalgia, tagliandoli e riaggregandoli,con la collaborazione di fabbri e artigiani. Questi oggetti, destrutturati e disposti in piano, sembrano usciti da una scatola
    di un modellino nuovo, con la possibilità di nascere a nuova vita. Ma mentre i modellini tradizionali sono ridotti nelle dimensioni, e riuniscono dei pezzi nuovi, le opere di Stéphane Gillot sono in scala 1:1 e raccolgono veri pezzi ricchi di storia. Con questo principio l’artista ha realizzato lo scorso ottobre un’esposizione al teatro della Madeleine a Parigi, con 12 prodotti “esplosi” e disposti in piano, dal VeloSolex al Baby-foot Bonzini. Al salone Rétromobile, Citroën espone l’iconica Méhari e la 2CV, viste attraverso l’occhio dell’artista. La vista esplosa e ampliata di questi due modelli, allegoria dell’infanzia, evoca in noi i ricordi del passato.

    Il logo per il centenario del marchio
    In occasione di Rétromobile 2018, Citroën coinvolge sin d’ora i club di collezionisti nei preparativi del centenario del Marchio, che sarà celebrato nel 2019. La Casa del Double Chevron coglie l’occasione per presentare il logo dedicato a questa operazione. Il logo si ispira al marchio “Origins” nato nel giugno 2016 per la creazione del museo virtuale Citroën Origins e utilizzato da allora su tutte le attività legate alla storia del Marchio, in particolare con i prodotti di merchandising.
    Il logo strizza l’occhio alla storia, e integra gli chevron in un ovale che esisteva già alle origini del Marchio nel 1919, nato dalla prima impresa di André Citroën destinata alla produzione di ingranaggi a cuspide… Aspettando Rétromobile, è possibile scoprire i modelli più emblematici della storia del Marchio nel sito Citroën Origins: www.citroenorigins.com (museo virtuale che riunisce 61 veicoli, disponibile in 33 Paesi).

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Guida all'acquisto

    Acquistare una Porsche 911 a meno di 30.000 euro

    21 December 2017

    Triumph TR6, il motore sopra tutto

    26 July 2017

    Capri 1300, coupé da famiglia

    02 August 2017


    Notice: Undefined property: stdClass::$template in /gluster/content/COMMONWEB18/views/index/homeContents/types/articoli_list.phtml on line 16

    Mercedes Benz SL 500 W 129, mito perpetuo

    19 August 2015


    Notice: Undefined property: stdClass::$template in /gluster/content/COMMONWEB18/views/index/homeContents/types/articoli_list.phtml on line 16

    Fiat 600, guida all’acquisto

    11 February 2015