All'asta un intero team di Lagonda da corsa degli anni '20

Il 18 Settembre saranno in vendita quattro Lagonda, dal telaio PK9201 al PK9204, che ottennero buoni risultati nel 1929

Un’intera squadra di uno dei più grandi brand degli anni d’oro – composta da quattro Lagonda da corsa degli anni ’20 che corsero anche a Brooklands e Le Mans – è messa per la prima volta all’asta da Bonhams alla Goodwood Revival Sale il 18 Settembre prossimo. Quattro Lagonda del 1929 2.0 litri con telaio basso tornano in un circuito 50 anni dopo esser state riunite l’ultima volta. Il quartetto – che va dal telaio PK9201 a quello PK9204 – fu in origine appartenuto ad una sorta di consorzio di appassionati dell’Hertfordshire e seguito da Fox & Nicholl, il dealer principale di Tolworth, nel Surrey.

Alla Brooklands Double Twelve endurance race il team non sfigurò affatto piazzandosi secondo, terzo e sesto di categoria, mentre alla BARC Six hours e al Tourist Trophy la telaio PK9202 finì nona assoluta vincendo il premio di squadra e la Mobil oil Cup. La PK9203 partecipò persino a Le Mans con Tim Rose Richards e Hon Brian Hellis al volante. Dopo il ritiro nel 1930 le quattro vetture vennero vendute a compratori separati e riunite solamente a fine anni ’60 dal Capitano Ivan Forshaw. Negli anni ’90 tutte e quattro le Lagonda subirono un restauro intensivo durato fino ai giorni nostri grazie ad una scrupolosa manutenzione, che è anche servita a ottenere una base d’asta notevole. Il prezzo per ognuna delle Lagonda infatti va dalle 200.000 alle 300.000 sterline, eccetto per la PK903 che potrebbe toccare le 400.000 sterline, per un totale compreso tra le 900.000 e il 1.300.000 sterline.

© RIPRODUZIONE RISERVATA