di Tommaso Ferrari
26 October 2022

All'asta una delle collezioni più incredibili di sempre

Miura, F40, XJR 15, Eb110, Gr. B... la Gran Turismo Collection può soddisfare qualunque appassionato

1/12

Non sempre ricchezza e buon gusto van di pari passo, anzi, tendenzialmente la cosa è inversamente proporzionale. Non in questo caso. Chiunque sia il proprietario della Gran Turismo Collection – all’asta il 5 Novembre tramite RM Sotheby’s – ha veramente un gusto sopraffino, ed è anche un pazzo a volersi separare da tanto ben di Dio. Se vi siete ripresi dal magnifico colpo d'occhio allora lasciate che vi illustriamo con calma una delle collezioni più invidiate di sempre. In primis, un quintetto sacro: Ferrari 288 GTO, F40, F50, Enzo e La Ferrari, tutte rosse, tutte vergognosamente belle e con un valore individuale che varia da 1,8 milioni di euro (per la F40) a oltre 4,5 (per la 288 GTO).

Dietro intravediamo tre tra le Bugatti più famose di sempre: una EB110 GT e persino una EB110 Super Sport con il suo 3.5 litri V12 quadriturbo da 610 cavalli, oltre ad una Chiron Super Sport 300+ prodotta per celebrare il record di 304 mph (490 km/h); insieme, fanno 10 milioni tondi tondi. Poco dopo, due Jaguar straordinarie, una XJ220 S – una delle pochissime curate e ulteriormente modificate dalla TWR – e una XJR 15, un sogno proibito sotto forma di Gruppo C stradale, entrambe attese all’asta per una cifra intorno a 1,4 milioni di euro.

Segue un quintetto puramente italiano: una Ferrari Superamerica, una 550 Barchetta e una rarissima 599 SA Aperta (tutte e tre gialle); bellissime, ma non paragonabili alla incantevole Miura (2,6 milioni) e alla teatrale Countach LP5000 S (mezzo milione di euro atteso). Questa collezione eccezionale chiude con altre tre vetture leggendarie, derivate dal mostruoso Gr. B: una Delta S4 ufficiale, una 037 Evo 1 e un’Audi Sport Quattro S1; insieme fanno circa 7 milioni di euro di storia dei rally. La Gran Turismo Collection è qualcosa di quasi mistico, un insieme di alcune delle più gloriose e significative vetture di tutti i tempi, e chiunque se la aggiudicherà sarà tremendamente fortunato. E invidiato. Quale scegliereste?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto