ASI a Milano Autoclassica e Modena Motor Gallery doppio impegno per la Giornata nazionale del veicolo d'epoca

Grande sforzo della federazione che si sdoppia per essere presente a entrambi gli importanti saloni che si terranno il 26-27 settembre (più il 25 per Milano). La domenica sarà “il” giorno dell’ASI, con eventi in tutta Italia. 90 anni di Pininfarina e progetto giovani al centro del villaggio

1/3

L’Automotoclub Storico Italiano parteciperà ai saloni “Milano AutoClassica” e “Modena Motor Gallery” che si svolgeranno nello stesso fine settimana del 25-27 settembre. Un doppio impegno che ASI affronterà con lo stesso entusiasmo e con il denominatore comune della passione. Sarà un fine settimana all’insegna del motorismo storico, tanto più che domenica 27 settembre verrà celebrata la Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca con iniziative ed eventi in ogni parte d’Italia. Il tutto sarà enfatizzato dalla completa condivisione sui canali web dell’ASI, in una sorta di “maratona social” con collegamenti virtuali tra le due fiere e le manifestazioni organizzate dai tanti club federati del Paese.

La presenza dell'Automotoclub Storico Italiano a Milano AutoClassica sarà caratterizzata da un ampio spazio nel quale troverà posto anche una nutrita rappresentanza dei club federati della Lombardia. Per la prima volta, infatti, lo stand istituzionale dell’ASI sarà affiancato dai sodalizi che rappresentano l’associazione sul territorio e che, a Milano AutoClassica, faranno da cornice ad una straordinaria esposizione dedicata ai 90 anni del marchio Pininfarina. Come di consueto, nell’arco dell’intero weekend si susseguiranno presentazioni e talk show a tema e, domenica 27 settembre, sul palcoscenico dello stand ASI verrà consegnato il prestigioso “Premio ASI per il Motorismo Storico” a quel personaggio che nell’anno si sia particolarmente distinto per la tutela e lo sviluppo settore.

In contemporanea, a Modena Motor Gallery si darà ampio spazio ad ASI Giovani: quale miglior posto se non la vivace terra dei motori per lasciare esprimere le nuove leve del motorismo storico? La Commissione Giovani dell’ASI punterà i riflettori sui veicoli di interesse collezionistico più recenti e animerà le aree esterne del quartiere fieristico con attività dinamiche. “ASI Giovani in tour” sarà anche un raduno che porterà gli equipaggi alla scoperta dei musei motoristici emiliani.

“Gli appassionati hanno voglia di tornare a condividere il proprio entusiasmo per i veicoli storici dopo tanti mesi di attesa... nei garage”, sottolinea Alberto Scuro, presidente ASI. “Ci auguriamo che tutte le attività legate al settore possano riprendere al più presto e a pieni giri: ASI parteciperà a Milano AutoClassica e a Modena Motor Gallery con questo preciso obiettivo e per dare un segnale positivo di ripartenza sfruttando anche il grande potenziale dei canali virtuali”.

www.asifed.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto