Aste Bolaffi: il 25 marzo un incanto da prima fila

Un furgone Lancia Jolly allestito da cinema mobile tra i lotti più interessanti di un catalogo che comprende anche altre curiosità, come il Fiat Ollearo a tre assi, e auto importanti come BMW 2002 Tii e Fiat Dino Coupé. Una proposta variegata che incrocia tipi e modelli di quattro decenni

1/8

Lancia Jolly cinema

Auto originali e curiose, grandi classici del XX secolo e molti pezzi particolari, dal barn find a vetture ricercate, compongono il catalogo della prossima asta di auto firmata Aste Bolaffi, in programma il 25 marzo in modalità internet live alle ore 16 (astebolaffi.it) con un catalogo di 49 lotti dagli anni ‘50 fino ai primi 2000.

Oltre alla ormai tradizionale presenza in catalogo di Fiat 500 nelle versioni e derivate più rare — come la N, la Scoiattolo e il famosissimo Ferves Ranger — si aggiungono due chicche per gli amanti dei veicoli speciali: un divertente furgone Lancia Jolly, allestito come cinema mobile e ancora oggi equipaggiato con tutta l'attrezzatura originale dell'epoca per le proiezioni (stima 30.000-45.000 euro) e una rara Fiat 500 C trasformata dalla ditta Ollearo di Torino in uno furgone a tre assi, autentico pezzo da collezione imperdibile per gli appassionati di veicoli speciali stima 25.000-35.000 euro).

In occasione di questa vendita, Aste Bolaffi ha inoltre selezionato un insieme di fuoristrada perfettamente restaurati e accessoriati, come i mitici Land Rover Defender (stima 22.000-28.000 euro) e Jeep Wagoneer del 1988, primo vero SUV di lusso (stima 22.000-28.000 euro).

Il top lot del catalogo è un’Alfa Romeo Giulia GTC, modello già raro all'epoca in quanto costruita dalla carrozzeria Touring per un solo anno, dal 1965 al 1966 in meno di 1000 esemplari, e divenuta oggi quasi introvabile e quindi estremamente desiderata dai collezionisti (stima 60.000-75.000 euro).

Come sempre non mancano gli esemplari "barn find" tra cui una BMW 2002 Tii (stima 7.000-12.000 euro) e una ricercata Fiat Dino 2000 Coupé da restauro (stima 16.000-23.000 euro) probabilmente una delle ultime in queste condizioni, entrambe offerte senza riserva.

Impreziosiscono la proposta infine una Junior Car Harrington e due scocche Ferrari degli anni ‘60, più precisamente una 250 GT Lusso e una 330 GT 2+2. Il catalogo è scaricabile all'indirizzo https://www.astebolaffi.it/it/auction/112.

www.astebolaffi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto