BENTLEY PER CELEBRARE LA SUA STORIA INAUGURA IL NUOVO HERITAGE GARAGE

A Crewe nasce una nuova area dedicata ai modelli più significativi del marchio

1/7

Una parte del sito originale della fabbrica di Crewe è stata recuperata per ospitare alcuni dei modelli Bentley più significativi dal punto di vista storico degli ultimi 103 anni di storia dell'azienda. L'Heritage Garage ospiterà 22 vetture della collezione, attualmente creata da modelli a partire dal 1919, ma che alla fine si concentreranno sui prodotti realizzati a Crewe, dal 1946 in poi. La collezione è stata oggetto negli ultimi 18 mesi di un significativo programma di sviluppo ed ampliamento e ora rappresenta l'intera storia dell'azienda. I visitatori di Crewe potranno ora ammirare una catena ininterrotta di modelli di produzione Bentley, tutti mantenuti in perfetto stato di funzionamento e in regola per circolare sulle nostre strade.

Entro la prossima estate, la Collezione sarà suddivisa in tre diverse aree. Modelli rilevanti di Cricklewood (1919-31) e Le Bentley dell'era Derby (1931-39) saranno esposte in una mostra di prossima realizzazione nella CW1 House, mentre l'Heritage Garage ospiterà i modelli costruiti a Crewe. Nel frattempo, le otto auto da competizione della Collezione (tra cui le Speed 8 di Le Mans, le auto da record di velocità su ghiaccio, le vetture della Pikes Peak e le GT3) formeranno una mostra a loro dedicata.

L'Heritage Garage si trova all'interno della splendida ed originale fabbrica in mattoni degli anni Trenta che storicamente era il "project forum", dove sono stati progettati e sviluppati modelli come la Continental GT del 2003. La Heritage Collection spazierà dalle gloriose Blowers fino alla Mark VI e alla S3 col motore in alluminio, si concentrerà sulle evoluzioni del 6,75 litri – specialmente nelle versioni sovralimentate – e continuerà fino all’era moderna con la Continental e la Mulsanne, creando un excursus affascinante per tutti i visitatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto