a cura della Redazione - 09 gennaio 2019

Breadvan Hommage: gli schizzi di design e i primi lavori in diretta social

La carrozzeria londinese ha cominciato i lavori sulla Ferrari 550 Maranello destinata a replicale le linee della famosa “non-Ferrari”, la GT del conte Volpi di Misurata. Il prototipo dovrebbe essere pronto a fine estate e i lavori si possono seguire quasi in diretta
1/10

La casa di design londinese Niels van Roij Design ha annunciato di recente un’interpretazione contemporanea della leggendaria “Ferrari Breadvan”. Questa vettura unica, costruita a mano negli anni ‘60, riceverà un’erede a distanza di anni, basata su una Ferrari 550 Maranello.
“La scelta di optare per questa icona degli anni ‘90 era logica -afferma il designer di automobili Niels van Roij-. La 550 è la prima Ferrari in 24 anni (dai tempi della Daytona) costruita con lo stesso schema della 250 GT di allora, ovvero un V12 anteriore di grossa cilindrata e il cambio manuale. Questo ci dà l’opportunità di impostare la nostra interpretazione della leggendaria Breadvan su un’auto con un DNA corrispondente”.
Il lavoro è partito e la 550 è già in carrozzeria con la parte posteriore separata dal resto dell’auto: “Vogliamo preservare l’aspetto di vettura da gentleman driver della Maranello -prosegue Van Roij- e al contempo incorporare nel design le forti caratteristiche grafiche della Breadvan. Pensate alle prese d’aria, integrate sui parafanghi laterali e posteriori in modo inconfondibile, e ovviamente alla coda, la parte più iconica di tutto il design: vogliamo riprodurre l’esatto angolo del taglio di coda della Breadvan originale nel nostro progetto. È un compito arduo per i nostri uomini, è molto difficile modellare manualmente la carrozzeria in alluminio su linee tanto nette e definite”.
Alla domanda se riconosceremo una 550 Maranello sotto le forme della Breadvan Hommage, Van Roij è chiaro: “Di originale resterà soltanto il parabrezza; e tuttavia resterà una traccia della Maranello, come se fosse visibile in filigrana”.
Gli interessati a questo progetto potranno seguirne l’avanzamento con appuntamenti sui social media ogni venerdì, nei “Breadvan updates”. Sarà un’interessante opportunità per gettare uno sguardo in diretta nel mondo del design e della carrozzeria automobilistici, seguendo per intero il processo di realizzazione di questo esemplare unico. I follower potranno seguirlo in tempo reale, da un disegno su carta a un modello in argilla a grandezza naturale, fino al risultato finale previsto a fine della prossima estate.
www.facebook.com/nielsvanroijdesign/
www.instagram.com/nielsvanroijdesign/
www.twitter.com/NielsvanRoij

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto