Il Concours of Elegance omaggia i 60 anni della stupenda E-Type

Aprono oggi i giardini dell'Hampton Court Palace, esponendo tra le 1.000 vetture anche alcuni dei migliori esemplari di E-Type

1/7

Oggi – nello splendido contesto dell’Hampton Court Palace – si apre il prestigioso “Concours of Elegance”, uno dei più celebri concorsi d’eleganza al mondo capace di radunare le più rare ed affascinanti vetture di sempre. Ad un evento così come si poteva evitare di celebrare l’anniversario di una delle più belle ed eleganti auto al mondo? Il Concours of Elegance infatti renderà omaggio ai 60 anni della Jaguar E-Type: disegnata da Malcolm Sayer, considerata da Enzo Ferrari l’auto più bella del mondo e all’avanguardia per l’epoca con prestazioni ragguardevoli la E-Type è tutt’ora un concentrato di fascino e poesia, con le sue forme sinuose, raffinate e senza tempo.

Il Concours of Elegance sfoggerà alcuni notevoli esemplari di E-Type, in primis il modello che fu condotto alla vittoria da Graham Hill in gara a Oulton Park (la famosa ECD 400), a seguire una meravigliosa Serie 1, una Serie 2 del ’69 appartenente al nipote di Sir William Lyons (fondatore della Jaguar) e anche una Serie 3 2+2 appena restaurata del 1973. Ovviamente queste sono solo alcune delle E-Type che saranno presenti tra le oltre 1.000 vetture che orneranno i giardini dell’Hampton Court Palace, dove certamente si raduneranno migliaia di appassionati per rendere omaggio ad una vettura dalla bellezza straordinaria. Restano ancora biglietti disponibili a partire da 45 sterline, non economici – specialmente se bisogna aggiungere il viaggio dall’Italia – ma spesi bene per uno degli eventi da ammirare insieme al FOS, Pebble Beach, Villa d’Este e la 1000 Miglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA