Mike Brewer mette in vendita parte della sua collezione

Il noto volto della TV non sempre compra per rivendere... molte vetture finiscono nella sua personalissima collezione

1/6

A quanto pare Mike Brewer non è sempre pervaso dalla smania di vendere, vendere, vendere. Spesso e volentieri acquista sportive o classiche per puro piacere, inserendole nella propria collezione privata (che immaginiamo sarà bella vasta). Il celebre presentatore di Wheeler Dealers tuttavia non ha retto molto, e ha messo in vendita alcune delle auto della suddetta collezione, tutte con una storia particolare alle spalle e tutte appetibili per un appassionato. Alla Silverstone Auction – precisamente Sabato 13 Novembre – Brewer metterà all’asta la sua amata Citroen SM 2.7, acquistata anni fa e completamente restaurata, così bene tra l’altro da farle vincere il trofeo del Concorso d’Eleganza del National Citroen Event.

A seguire vi saranno due Mini – una Cooper S del 1967 e una Austin Mini rossa del 1961 – entrambe provenienti dalla collezione di Phil Reed; la Cooper fu persino l’auto quotidiana di John Cooper stesso per un certo periodo. Un gran bel pezzo sarà la Lotus Cortina mk1 rifinita in Ermine White e Sherwood Grey, conservata in condizioni impeccabili, rara e tremendamente divertente da guidare. Infine una moderna: una seducente Ferrari 360 Spider F1, verniciata nel meraviglioso Tour De France Bleu con interni beige e capote in tinta con la carrozzeria; quel V8 è sempre un brivido, peccato solo che non sia manuale… non che non la vorremmo. “Sono molto triste nel vedere andare via queste auto” dice Brewer “ma voglio consolidare la mia collezione ed è tempo di cambiare. Ogni auto ha una storia unica, e tutte e cinque meritano una nuova casa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto