Ritorna la Lamborghini Countach!

La casa di S.Agata svelerà a breve un omaggio alla stupenda supercar opera di Gandini che infiammò gli animi di adulti e bambini nel 1971

Qualche settimana fa uno studio di design indipendente – l’ARC – aveva presentato un rendering, anche piuttosto ben riuscito, di una versione contemporanea della Countach. Ci eravamo chiesti se Lamborghini fosse intenzionata o meno a fare qualcosa di simile dato che quest’anno la meravigliosa supercar disegnata da Marcello Gandini e mossa da un eccelso V12 compie ben cinquant’anni; non parrebbe ma è già passato mezzo secolo da quando venne svelata nel 1971. Linee taglienti, forme a cuneo, portiere a forbice, dodici cilindri longitudinale e prestazioni impressionanti… cinquant’anni fa la Countach doveva apparire aliena, tant’è che divenne “L’auto-poster” per eccellenza di ragazzini e appassionati.

Giocando su questo ricordo Lamborghini ha presentato un brevissimo teaser dove conferma l’effettiva realizzazione di una Countach moderna, un omaggio alla spettacolare antenata e ai suoi 50 anni che verrà svelato durante la Car Week di Monterey, peraltro già in corso. Non si sa praticamente nulla se non che il V12 potrebbe essere ibrido – quindi derivato dalla Sian FKP 37 – e che (a giudicare dalle proporzioni nascoste dal telo) la futura Countach dovrebbe essere basata sulla Aventador. Certamente la Countach sarà un’edizione limitata, speriamo che Lamborghini abbia mantenuto la pulizia e la semplicità della linea originale, senza farsi trascinare da barocche forme moderne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA