a cura della Redazione
- 04 February 2020

Sparco e Martini Racing tornano insieme come ai tempi di Miki Biasion

Una partnership fra design e tecnologia per prodotti dal gusto heritage. Caschi, tute e sedili in una linea presentata all’ultimo Automotoretrò

1/2

Sparco e MARTINI Racing di nuovo insieme, per una partnership che ha il sapore della leggenda e il brivido del futuro: si potrebbe descrivere così l’accordo di collaborazione tra due icone del Made in Italy, che nell’epoca d’oro del Rally hanno fatto vibrare i cuori di intere generazioni di appassionati di auto e che continuano a regalare forti emozioni.

Al centro dell’accordo tra Sparco e il Gruppo Bacardi, che detiene il brand MARTINI RACING®, il lancio di una serie di prodotti che per la prima volta rivisitano in chiave moderna l’epopea di MARTINI RACING nel motorsport, sulle strade di tutto il mondo: dalla tuta ai caschi e ai sedili racing e performance che verranno declinati anche in una versione da ufficio, il mito dei rally di fine XX secolo riprende vita. E il battesimo di questo rinnovato sodalizio avverrà proprio a Torino, capitale italiana dell’auto e culla dei due brand internazionali, in occasione di

Ad Automotoretrò è stato presentato l’accordo tra Sparco e il Gruppo Bacardi, che detiene il brand Martini Racing, per il lancio di una serie di prodotti che per la prima volta rivisitano in chiave moderna l’epopea di Martini nel motorsport, sulle strade di tutto il mondo: dalla tuta ai caschi e ai sedili racing e performance che verranno declinati anche in una versione da ufficio, il mito dei rally di fine XX secolo riprende vita.

“MARTINI RACING è un nome che evoca immediatamente la passione per i motori, ma anche tecnica, innovazione e design, un marchio, un team e uno stile che hanno occupato un posto particolare nella storia delle competizioni automobilistiche per quasi 50 anni - ha commentato Fabio Pane, Marketing Manager MARTINI in Italia -. Oggi la leggenda rivive nella partnership storica con Sparco grazie a una collezione che coniuga l’heritage e l’innovazione”.

Quello tra Sparco e MARTINI RACING è un rapporto storico che continua nel segno della tradizione e dell’innovazione - ha detto Niccolò Bellazzini, Brand Manager Sparco -. L’intesa siglata con il Gruppo Bacardi vuol premiare gli appassionati dei motori con prodotti iconici che coniugano l’heritage del passato con le più avanzate tecnologie Sparco di oggi. Il binomio Sparco MARTINI Racing si attualizza mettendo tutti gli appassionati di questa storica livrea nella condizione di avere un equipaggiamento tecnico all’avanguardia e conforme alle omologazioni FIA attualmente vigenti”.

1/3

Tour de Corse 1989 Didier Auriol

I piloti Martini Racing

Dall’italiano Miki Biasion – campione del mondo rally nel 1988 e 1989 – al finlandese Juha Kankkunen – 4 volte iridato tra il 1986 e il 1993, nonché ultimo pilota ufficiale di una Lancia con livrea Martini Racing; dal tedesco Walter Röhrl – che dominò nel 1980 e nel 1982 – al francese Didier Auriol – compagno di Biasion nel 1989. E poi ancora leggende come l’indimenticato Henri Toivonen, Markku Alén, Attilio Bettega, Colin McRae: negli anni d’oro del rally, Sparco e MARTINI Racing hanno contribuito ai trionfi dei migliori piloti del pianeta (a cui si aggiungono le tante vittorie anche in pista, sempre con Lancia e non solo, negli anni ’80 e ’90).

È stato proprio Miki Biasion a svelare al pubblico la nuova collezione heritage 2020 Automotoretrò: “Il fulcro della mia storia agonistica è stata sempre legata ai colori MARTINI e a Sparco – rivela Miki Biasionquesti colori hanno segnato le stagioni più importanti della mia carriera ed essere coinvolto in questo nuovo connubio è motivo di orgoglio oltre ad offrire l’opportunità di ricordare un grande passato con prodotti che guardano al futuro, omologati e fruibili anche oggi”.

1/2

La collezione

Questa linea heritage arricchisce la ricca collezione Sparco con una serie di prodotti che possono essere utilizzati dai piloti di oggi, grazie a una tecnologia all’avanguardia, con tutti gli standard qualitativi e con la livrea dall’inconfondibile sapore classic.

Ecco la lista dei prodotti della partnership:

  • Tuta Sparco-Martini Racing su base tuta Competition Plus (omologazione FIA8856-2000)
  • Casco “Jet” Sparco-Martini Racing su base Air Pro RJ-5i (omologazione FIA 8859-2015)
  • Casco “Integrale” Sparco-Martini Racing su base Air Pro RF-5W (omologazione FIA 8859-2015)
  • Sedili racing Sparco-Martini Racing su base Pro 2000 QRT (omologazione FIA 8855-1999), tecnologia premiata al Best Product Awards all’AutoSport International di Birmingham lo scorso 9 gennaio, nei colori di allora, blu “Petrolio” e grigio “Elephant”
  • Sedile performance Sparco-Martini Racing su base R100, il sedile Sparco con regolazione dello schienale più diffuso tra gli appassionati
  • Sedia ufficio Sparco-Martini Racing su base Icon, la poltrona Sparco che riprende lo shape del celebre sedile Sparco R100.

I prodotti saranno disponibili a partire da metà marzo 2020. Preordinando online i prodotti fino al 29 febbraio sul sito www.sparco-official.com si potrà avere uno sconto del 10% sul prezzo da listino del prodotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto