x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

I 60 anni della Fiat 500 sulla copertina del fascicolo di Luglio

11 luglio 2017
a cura della Redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12
    A partire da oggi disponibile il nuovo numero. Copertina condivisa con il ritrovamento
    della Lancia B20 GT con cui Felice Bonetto partecipò alla Carrera Panamericana del 1951

    Nel Luglio di 60 anni fa fu presentata la Fiat Nuova 500 e dunque non potevamo non dedicare la copertina alla utilitaria più amata dagli italiani. Non soltanto la copertina, ma un vero speciale in cui la raccontiamo in alcune delle sue sfaccettature (tutte sarebbe impossibile…): ecco allora uno degli esemplari più vecchi (forse il più vecchio) esistente in Italia. La 748ª prodotta ci racconta com’era all’inizio la 500, tanto semplice da non piacere; poi una delle sue filiazioni più interessanti e meglio riuscite, l’austriaca Steyr-Puch; infine, la 500 che vive e continua a portare esploratori in giro per il mondo (letteralmente): BeRevolution, il viaggio da Torino a Tokio di due giovani a caccia dei sogni dei bambini…
    Ma in copertina su questo numero troverete anche un ritrovamento sensazionale: quello della Aurelia B 20 GT “low roof” con cui Felice Bonetto partecipò alla Carrera Panamericana del 1951 e che è rimasta in Messico per oltre 60 anni. Ora è tornata in Europa: siamo i primi al mondo a raccontarvi la sua storia.
    Altre automobili di cui parliamo su questo numero: due esemplari di Alfa Romeo 6C 2300 Mille Miglia Touring, Volkswagen Golf GTD, Maserati Sebring, Ford Sierra RS Cosworth (ampio dossier), Ford Capri (manuale d’uso) e Arrows A1B del 1978 di Formula 1; ancora, i reportage da Concorso di Eleganza Villa d’Este, Vernasca Silver Flag, Bergamo Historic GP, Monte Pellegrino Historic ed Hellenic Classic Rally. Infine, la visita a uno dei più interessanti musei italiani: la Collezione Umberto Panini.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta