x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Tornano le "barn-find": all'asta una 356 Speedster ritrovata dopo 40 anni

5 ottobre 2016
a cura della Redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11
    Le due auto protagoniste di un incanto di Auctions America a inizio Novembre. La 356 1600 è una specie di fotografia dell’epoca, perfettamente conservata

    Tornano le "barn-find": all'asta una 356 Speedster ritrovata dopo 40 anni

    Chi ha detto che le auto "barn-find"... non si trovano più? Un tipico esempio arriva, manco a dirlo, dagli Stati Uniti d’America, dove nel catalogo di un’asta di Auctions America (5 Novembre, in occasione dell’Hilton Head Island Motoring Festival & Concours d’Elegance) si trova una bellissima Porsche 356A 1600 Speedster del 1957, ritrovata dopo oltre 40 anni di rimessa.

    Notevoli le caratteristiche peculiari dell’auto, tra cui quella di essere uniproprietario: dopo l’acquisto, infatti, è rimasta nella proprietà di John Casper, che però ha usato la sua 356 soltanto per 19 anni, prima di ricoverarla in un garage nei pressi di Chicago, nel 1975 dopo essere diventato inabile alla guida. E lì è rimasta, anche dopo la morte di mister Casper avvenuta cinque anni fa.

    La Speedster è in un bel colore Aquamarine Blue, con interni tabacco, e ha ancora i suoi documenti e il libretto di uso e manutenzione originale, oltre alla fattura di acquisto e agli optional con cui fu assemblata, per il mercato USA, nel Marzo 1957: paraurti, fari sigillati e sedili sportivi. La base d’asta è stata fissata in 200-250.000 dollari (circa 180-220.000 euro)

    Come se fosse una specie di macchina del tempo, il catalogo presenta anche un’altra vettura di Stoccarda, ben più moderna e con sole 24 miglia (circa 40 km) percorse: una Carrera GT, macchina del 2003, da 605 CV con motore V10 da 5,7 litri montato in posizione centrale posteriore. Prodotta in 1.207 esemplari, di cui 604 venduti in Nord America, a suo tempo fissò nuovi, altissimi, limiti nell’ambito delle supercar. La sua quotazione è fissata in 850-900.000 mila dollari.

    www.auctionsamerica.com

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta