ASI AL MUSEO ALFA ROMEO CON BRUNO GIACOMELLI

ASI AL MUSEO ALFA ROMEO CON BRUNO GIACOMELLI

Il pilota bresciano che guidò le F1 del Portello intervistato da Danilo Castellarin. L’evento è parte di un ricco programma nel Museo Alfa Romeo in occasione del Gran Premio d’Italia

Mille auto italiane da mille e una notte a “Concorso Italiano” 2019

Mille auto italiane da mille e una notte a “Concorso Italiano” 2019

Sabato 17 agosto, nell’ambito di Monterey Car Week, tante auto da sogno presentate in grande stile per celebrare i loro anniversari: 50 anni della Dino 246 GT e della Iso Lele, 60° di De Tomaso (con la nuova D72), 70 anni di Abarth. E molto altro ancora

Raduno di Alfa Romeo Giulia GT a settembre

Raduno di Alfa Romeo Giulia GT a settembre

Grande meeting Alfista nel borgo piacentino visconteo, due giorni di passione e amicizia nel segno del Biscione e del bialbero. In programma nel fine settimana del 21-22

Alfa Romeo e Abarth a Schloss Dyck Classic Days

Alfa Romeo e Abarth a Schloss Dyck Classic Days

Alla festa dei motori del castello Tedesco questo fine settimana la 33 TT 12, le 6C 1750 e 8C 2300 del Biscione e le Sport 2000 e TCR 1000 dello Scorpione. Immancabile la presenza di Arturo Merzario

Guida all'acquisto
Concorso d’Eleganza “Chantilly Arts & Elegance” Premio ASI ad un’Alfa Romeo 1750 GTV del 1968

Concorso d’Eleganza “Chantilly Arts & Elegance” Premio ASI ad un’Alfa Romeo 1750 GTV del 1968

Anniversari e prototipi protagonisti dell’evento francese che in pochi anni si è conquistato un posto di grande riguardo nel panorama internazionale. La federazione si è conquistata uno spazio importante in questo ambito

Al MAUTO le concept car Alfa Romeo Proteo, Fiat Scia e Lancia Dialogos

Al MAUTO le concept car Alfa Romeo Proteo, Fiat Scia e Lancia Dialogos

Al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino la mostra “Auto&Design - Il Progetto Raccontato”. Esposte leconcept carAlfa Romeo Protèo (1991), Fiat Scia (1993) e Lancia Dialogos (1998)

Eberhard & Co. presenta il cronografo “Quadrifoglio Verde”, in onore di Alfa Romeo

Eberhard & Co. presenta il cronografo “Quadrifoglio Verde”, in onore di Alfa Romeo

Prodotto in 250 esemplari, ribadisce la stretta connessione della maison svizzera con il mondo dell’automobilismo, in particolare quello storico che comunica valori di brillantezza, solidità e tradizione

Le Lancia Appia Coupé Zagato in copertina su Automobilismo d’epoca di maggio

Le Lancia Appia Coupé Zagato in copertina su Automobilismo d’epoca di maggio

La carrozzeria milanese compie 100 anni. Inoltre confronto Alfetta GT/Lancia Beta Coupé, Fiat 128 3P, i 100 anni di Citroën, la Ferrari per la Pechino-Parigi e la Mille Miglia del 1929

Alfa Romeo trionfa ai “Motor Klassik Awards 2019” con la 33 Stradale

Alfa Romeo trionfa ai “Motor Klassik Awards 2019” con la 33 Stradale

Il modello del 1968, icona di design (autore Scaglione) ha ottenuto il primo posto nella categoria “Pietre miliari del design”, mentre la nuova Giulia ha vinto come classica del domani. Alfa Romeo si conferma la più amata dai tedeschi

È partita al Mugello l’Alfa Revival Cup 2019

È partita al Mugello l’Alfa Revival Cup 2019

L’ottava stagione di una delle serie di maggior successo in Europa (38 auto al “Via!”) ha avuto semaforo verde il fine settimana del 13-14 aprile. Una prova irta di difficoltà: a quelle congenite al tracciato si è aggiunta la pioggia

Auto che passione! Al Mauto l'interazione fra grafica e design

Auto che passione! Al Mauto l'interazione fra grafica e design

Il percorso espositivo è organizzato in sezioni tematiche ispirate a Eleganza, Velocità, Esposizioni. Il ruolo rivoluzionario dell’automobile indagato a fini di comunicazione

Premiati ad Arese i campioni della Scuderia del Portello

Premiati ad Arese i campioni della Scuderia del Portello

Conclusa ufficialmente, con la tradizionale cerimonia al Museo della Casa, la stagione 2018, si apre la nuova. E si guarda già al 2020, con il raid Milano-Dubai. Meno risorse per la Scuderia a causa della F1

A RealAlfa premiate le Alfa Romeo restaurate con criterio conservativo

A RealAlfa premiate le Alfa Romeo restaurate con criterio conservativo

La 1ª edizione del “Concorso di conservazione e restauro” al Museo Alfa Romeo giudicherà le auto secondo i criteri di Maurizio Tabucchi, artefice della commissione tecnica RIAR, a cui l’evento è dedicato

Anche una F40 LM all’asta parigina di RM Sotheby’s

Anche una F40 LM all’asta parigina di RM Sotheby’s

La Ferrari preparata da Michelotti per le gare è una delle punte di diamante di un catalogo ricchissimo di supercar. Tra le auto più recenti, addirittura tre Bugatti tra Veyron e Chiron

A Gianni Tonti le chiavi di Volpago del Montello

A Gianni Tonti le chiavi di Volpago del Montello

La città di Ugo Gobbato e del figlio Pier Ugo. Tonti lavorò sul motore della Lancia Strato’s, progettò la Beta Montecarlo iridata e progettò tre propulsori per l’Alfa Romeo in F1

Il 70° di Abarth protagonista di Automotoretrò 2019

Il 70° di Abarth protagonista di Automotoretrò 2019

Allo stand FCA Heritage della rassegna torinese alcune auto che raccontano la collaborazione tra lo Scorpione e gli altri marchi italiani del Gruppo: Alfa Romeo 750 Competizione, Lancia Rally 037, Pininfarina Spidereuropa, Fiat Nuova 500 elaborata Abarth “Record”

Ricco catalogo di auto da corsa di ogni tempo all’asta del Grand Palais

Ricco catalogo di auto da corsa di ogni tempo all’asta del Grand Palais

In occasione di Retromobile. Si va dall’Alfa Romeo 1750 con cui Luigi Scarfiotti gareggiò alla Mille Miglia del 1930, alla Toyota Celica ufficiale vincitrice del Rallye di San Remo 1997

Una Lancia Strato’s stradale nell’asta di fine anno

Una Lancia Strato’s stradale nell’asta di fine anno

La berlinetta di Bertone è del 1975, l’incanto organizzato da Oldtimer Galerie Toffen. Altre auto italiane molto interessanti in catalogo, tra cui un’Alfa 6C carrozzata al Portello, nell’atmosfera esclusiva della cittadina elvetica

L’altra Alpine-Renault protagonista: l’A310 in copertina di Automobilismo d’epoca di novembre

L’altra Alpine-Renault protagonista: l’A310 in copertina di Automobilismo d’epoca di novembre

Meno nota della A110, è altrettanto bella e coinvolgente. Tra gli altri argomenti di questo numero, una Ferrari 375 MM “californiana”, un’Alfa Romeo 1750 soprannominata “Perla nera”, la Lancia K, una Mercedes da 3500 Cv e i resoconti di Padova, Targa Florio e Rennsport Reunion

1600 S, la Giulia per contrastare la Fiat 125 Special

1600 S, la Giulia per contrastare la Fiat 125 Special

Quando nel 1967 il Lingotto propone la sua bella berlina media da 100 Cv, per una delle auto più amate dagli italiani arriva una concorrente difficile. Al Portello corrono ai ripari proponendo una versione di mezzo tra la TI e la Super

FCA Heritage presenta a Padova i programmi Certificazione e Restauro per le Alfa Romeo storiche

FCA Heritage presenta a Padova i programmi Certificazione e Restauro per le Alfa Romeo storiche

In mostra allo stand nella fiera Auto e moto d’epoca la Giulietta Sprint di Piero Pelù, tra le prime certificate, l’Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA (1988), la Lancia Delta HF Integrale «Safari» (1988) faranno da madrine alla Fiat S 61 Corsa (1908)

Auto d’epoca e frenata: la tradizione conta

Auto d’epoca e frenata: la tradizione conta

Il primo impianto frenante idraulico di ATE è del 1926. Oggi il dipartimento classico del marchio tedesco
dispone di gamma di ricambi, officine e formazione per soddisfare le esigenze di sicurezza dell’appassionato

BMW 323 e Triumph Dolomite Sprint, berline sportive così simili e così diverse

BMW 323 e Triumph Dolomite Sprint, berline sportive così simili e così diverse

Le protagoniste della copertina di Automobilismo d’epoca di ottobre, hanno prestazioni quasi identiche ma carrozzerie di stile molto diverso e differenti impostazioni tecniche

“Passione Alfa Romeo”: in Svizzera un nuovo evento per patiti del Biscione

“Passione Alfa Romeo”: in Svizzera un nuovo evento per patiti del Biscione

Sabato prossimo il nuovo evento internazionale dedicato alla sola Alfa Romeo. FCA Heritage esporrà
sei modelli del Museo di Arese, tra cui la “P3”, la 159 “Alfetta” e la 33 TT 12, con Arturo Merzario alla guida

Montreux Grand Prix: l’edizione 2018 si accende di rosso Alfa Romeo

Montreux Grand Prix: l’edizione 2018 si accende di rosso Alfa Romeo

Da oggi, 13 settembre, fino a domenica 16, il circuito su cui nel 1934 il conte Trossi trionfò al volante della Alfa Romeo “P3”, che torna nella città elvetica insieme a una Giulietta SZ, entrambe del Museo Storico di Arese