Epoca: ASTON MARTIN DB 4 GT Z

Epoca: ASTON MARTIN DB 4 GT Z

Rossa come una Ferrari, bella come una Ferrari: soltanto la velocità in pista non era la stessa, nonostante un motore potente quanto e più di una… Ferrari. Troppo pesante, troppo costosa...

Epoca: Mercedes-Benz SL, dalla Pagoda ad oggi

Epoca: Mercedes-Benz SL, dalla Pagoda ad oggi

Oltre mezzo secolo è passato da quando apparve questa sportiva che ha segnato un’epoca e creato un marchio: Pagoda. Un’intuizione di design su una meccanica bella da guidare ancora oggi...

Autobianchi A112 Abarth “Trofeo"

Autobianchi A112 Abarth “Trofeo"

Una scuola che ha fatto epoca. Costi contenuti, l’appoggio del Gruppo Fiat, le gare del Campionato italiano, una macchina piccola ma valida...

Lancia Flaminia, tutta la storia

Lancia Flaminia, tutta la storia

Flaminia comincia per “effe” come il cognome dell’allora direttore tecnico della Lancia, l’ingegnere Antonio Fessia. Il quale, chiamando così...

Epoca, l' Alfa Romeo 2000 Sportiva

Epoca, l' Alfa Romeo 2000 Sportiva

È un’auto misteriosa. Custodita all’interno del Museo di Arese, fu disegnata da Scaglione sulla base di un raffinato telaio a traliccio e monta alcune soluzioni tecniche usate sulle berline di serie di vent’anni dopo ...

Alfa Romeo 33 Q.V.

Alfa Romeo 33 Q.V.

L’erede dell’Alfasud mantenne l’impronta di berlina sportiva da famiglia, di segmento basso ma ricca di qualità. Prestazioni e tenuta di strada trovarono ....

Abarth 750 Coupé Zagato (1958) e 850 Record Monza (1960)

Abarth 750 Coupé Zagato (1958) e 850 Record Monza (1960)

Dalla A alla Z. Come Abarth e Zagato: tra le due lettere è racchiusa una delle pagine più affascinanti dell’automobilismo sportivo italiano. Una miriade di versioni derivate dalla Fiat 600, imbattibili nella meccanica e nello stile...

Alfa Romeo GIULIETTA SZ (1961) e  S.Z. ES 30 (1989)

Alfa Romeo GIULIETTA SZ (1961) e S.Z. ES 30 (1989)

La S.Z ES 30 è stata l’ultimo modello frutto della tecnologia Alfa: trazione posteriore, meccanica di classe e prestazioni elevatissime. Sulla pista di Balocco entrava ed usciva in curva con velocità mediamente superiori di 6-9 km/h rispetto alla pur validissima 75 3.0 V6...

Lancia Beta Montecarlo, la storia

Lancia Beta Montecarlo, la storia

Linea e proporzioni da automobile di razza, tecnica non esasperata e di grande serie. Avrebbe dovuto essere Fiat, invece completò la gamma Lancia degli anni ’70. È stata la prima automobile costruita negli stabilimenti Pininfarina...

BMW Z1

BMW Z1

Con le sue due porte portiere scorrevoli verticali stabilì un autentico salto quantico. Ma anche i materiali impiegati e la tecnica costruttiva ....

Alfa Romeo 2000 Coupé Touring

Alfa Romeo 2000 Coupé Touring

Il ritrovamento della “Praho” ci riporta al tempo delle battaglie tra carrozzieri a colpi di stile. In questo caso per aggiudicarsi la produzione della sportiva 2 litri del Biscione. La spuntò Bertone ...

Epoca: Innocenti Mini 90 N - 500 LS

Epoca: Innocenti Mini 90 N - 500 LS

Meccanica inglese, nuova “pelle” firmata Bertone. Questa, a metà anni ‘70 è l’interpretazione italiana della “scatola magica” di Issigonis. De Tomaso poi sposa la filosofia giapponese nei motori ...

Alfa Romeo, l' Alfetta 1.8 GT

Alfa Romeo, l' Alfetta 1.8 GT

Guidare un’Alfa Romeo, specialmente storica, è un’esperienza unica. Schiude un mondo che profuma di corse, di gloria, di passione. Prima o poi ....

Fiat 850 Coupé

Fiat 850 Coupé

Linea piacevole, motore posteriore a sbalzo e disponibile a girare alto, interni appaganti: sono le doti che rendono quest’auto una piccola sportiva ...

Lancia Flavia Sport Zagato #1560, brutto carattere

Lancia Flavia Sport Zagato #1560, brutto carattere

La linea può piacere o no, ma un’auto da corsa è bella quando vince. E questa ha vinto due campionati in un solo anno. E poi, ha temperamento...

Epoca, la Maserati Kyalami

Epoca, la Maserati Kyalami

Liquidata da Citroën, la Casa di Modena è salvata da De Tomaso, imprenditore molto contraddittorio e discusso ma non privo di idee. Come quella di creare due auto....

Alfa Romeo 90

Alfa Romeo 90

Negli anni ‘80 Arese è in vendita, la concorrenza spietata. Si cerca di prolungare la vita dell’Alfetta rendendola più lussuosa e confortevole. Manca però lo sprint ...

Un anno... con la Beta!

Un anno... con la Beta!

Buona per casa-scuola-lavoro e fine settimana: la prima auto del padre di famiglia. Cosa meglio di una Lancia? Una stupenda Beta berlina 1600...

Epoca, l' AC Cobra 289

Epoca, l' AC Cobra 289

Nel 1959 Shelby vince la 24 Ore con Aston Martin, ma resta impressionato dalla AC Ace 7a assoluta. Da li nasce l’idea di quella che sarà la Cobra...

Epoca, la Porsche 911 Carrera RS 2.7

Epoca, la Porsche 911 Carrera RS 2.7

La Carrera RS 2.7 è concepita come un’auto da corsa, ma entusiasma anche chi vuole andarci a spasso. Prevista in 500 esemplari per le corse, ne hanno fatte 1.580. È un mito dell’automobilismo...

Porsche 356, la storia

Porsche 356, la storia

Gmund in Karnten è una piccola, graziosa cittadina della Carinzia, in Austria, adagiata a 750 metri d’altitudine in una posizione soleggiata fra le valli Maltatal e Liesertal. Il paesaggio è come....

Epoca, Fiat 1100 B/E

Epoca, Fiat 1100 B/E

Le antenate delle “/103” sono un’ottima soluzione per chi vuole un’auto di sapore anteguerra ma più “facile”. Le quotazioni sono abbordabili, il restauro è impegnativo...

2015, un nuovo anno e nuovi anniversari

2015, un nuovo anno e nuovi anniversari

Per cominciare bene il 2015, ripercorriamo alcune delle ricorrenze che cadranno nei prossimi mesi. Dallo sport al mondo della produzione, gli anniversari da segnalare

Epoca: Ferrari Dino 246 GT

Epoca: Ferrari Dino 246 GT

Il fissaggio delle ruote ai mozzi è sempre stata la discriminante principale nella definizione dell’estetica della Ferrari Dino 206, presentata al Salone di Parigi del 1967 come prototipo, rispetto alla sua seconda versione con il motore da 2,4 litri (e il passo allungato da 2.280 mm a 2.340 mm). I “puristi”....

Epoca, la Ferrari 250 GT Berlinetta Competizione

Epoca, la Ferrari 250 GT Berlinetta Competizione

Dossier “TdF”. Le vicende delle GT di Maranello chiamate “Tour de France” sono degne di una spy-story. Un modello che ufficialmente non esiste; un soprannome dovuto alle vittorie e assegnato anche ad auto nate prima di quelle vittorie; un telaio che cambia numero...

Guida all'acquisto