a cura della Redazione - 13 July 2017

GP Monaco 2018: tornano le Anteguerra, escono di scena F3 e Junior

Il bando delle monoposto "cadette" farà discutere: gli organizzatori vogliono concentrarsi sulle F1
Torna la gara delle Grand Prix e si punta anche sulle Sport del dopoguerra
  • Salva
  • Condividi
  • 1/24

    Sono ancora vive nella memoria le splendide gare della 10a edizione del Gran Premio Storico di Monaco, che le linee di un nuovo corso prendono forma.
    Tre sono le novità discusse dal comitato organizzativo e dalla sezione storica dell’Automobile Club per l’evento che avrà luogo dall’11 al 13 maggio 2018.
    Innanzitutto la reintroduzione della griglia delle Anteguerra, la "serie A" (nel 2016 organizzata soltanto come esibizione), in risposta alle richieste degli stessi partecipanti. L’obiettivo è quello di trasformare l’appuntamento in un evento mondiale di riferimento per questa categoria dedicata alle auto da Gran Prix.
    La seconda decisione riguarda la partecipazione delle più belle Sport del primo dopoguerra, comprese le auto che parteciparono al Gran Premio di Monaco del 1952, riservato appunto a questo tipo di automobili.
    Terza e ultima novità sarà l’abbandono della gara dedicata alle Formula junior e F3: una decisione dolorosa, ma presa dall'Automobil Club monegasco per potersi concentrare sulle F1 storiche, che raccolgono sempre più interesse.
    Comprendendo quelle Anteguerra, al GP 2018 saranno dunque presenti 180 auto da Gran Prix, uniche per interesse storico e autenticità. Il pubblico potrà ammirarle percorrere lo storico circuito del Principato, suddivise in 5 griglie di partenza.
    Dall'11 al 13 maggio 2018 saranno dunque due giorni e mezzo in cui respirare odori di un tempo, lasciarsi "stordire" da suoni dimenticati e lustrarsi gli occhi con i passaggi di macchine favolose per estetica e prestazioni, su un percorso che per l’80% replica quello del 1929 e su cui ancora oggi si disputa il GP di Monaco valido per il Campionato del mondo di Formula 1.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Guida all'acquisto