a cura della Redazione - 22 gennaio 2019

La Lega propone di azzerare il bollo auto ventennali

L'annosa questione si arricchisce di un nuovo capitolo. Sarà quello definitivo? La copertura finanziaria sarebbe in un fondo del ministero dell'Economia

Azzerare il bollo per le auto e le moto storiche. E' di oggi 22 gennaio la notizia della richiesta avanzata dalla Lega in un emendamento al decreto legge Semplificazioni -in una versione riformulata- che ancora deve essere esaminato dalle commissioni in Senato. La misura riguarderebbe "gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di prima immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni". Con la legge di bilancio il bollo era già stato dimezzato e così conseguentemente ora raddoppierebbero gli oneri, salendo da circa due a circa quattro milioni di euro all'anno. Alle coperture si provvederebbe usando un fondo del ministero dell'Economia "per il finanziamento di nuove politiche di bilancio e il rafforzamento di quelle già esistenti perseguite dai Ministeri". (Fonte: ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto