a cura della Redazione - 23 settembre 2019

Dopo 10 anni a Mantova trionfa di nuovo Passanante

Il Campione Italiano di Regolarità ha vinto battendo Moceri e Vesco dopo una gara avvincente su un percorso rinnovato. Un terzo delle auto al via erano Anteguerra

1/4

Passanante-De Alessandrini vincitori su Fiat 508C

La 29a edizione del Gran Premio Nuvolari, partita venerdì scorso da Mantova con patrocinio di Comune Mantova, ACI e ACI Storico, è stato vinto dall’equipaggio Mario Passanante - Raffaella De Alessandrini della Scuderia Franciacorta Motori: i due hanno gareggiato con una Fiat 508 C del 1937. La coppia, sempre nelle prime posizioni durante i primi due giorni di gara, ha dimostrato grande abilità soprattutto nelle ultime prove speciali. Per Passanante si tratta del tris, giunto dopo dieci anni: aveva già vinto infatti nel 2008 e 2009: “Meglio di così non poteva andare, sono veramente felice di essere finalmente riuscito a ripetermi -ha dichiarato Mario Passanante-. Per noi appassionati vincere una manifestazione di questo livello ha un valore inestimabile, perché non è facile gestire una vettura di 80 anni per più di 1000 km. Buona parte del merito va alla mia navigatrice Raffaella”. I due si sono aggiudicati così idue cronografi della collezione Tazio Nuvolari messi in palio da Eberhard & Co.

Al secondo posto ha concluso Giovanni Moceri, che era campione uscente, navigato da Himara Bottini su Fiat 508 C del 1939; i due hanno superato Andrea Vesco-Manuela Tanghetti (Alfa Romeo 6C 1750 SS del 1929) autori di una grande rimonta. Tutti i primi erano su auto anteguerra, ben 95 erano iscritte il che rappresenta un record.

Gli oltre 300 equipaggi hanno affrontato in questa 29^ edizione, valida come seconda prova di “Epoca Championship”, il Campionato Italiano Grandi Eventi di Aci Sport, un percorso di ben 1025 km, in gran parte rinnovato: la prima tappa prevedeva di andare da Mantova a Bologna, passando lungo le rive del Lago di Garda, le montagne del Baldo e la Pianura Padana; la seconda tappa tradizionale da Bologna a Rimini, attraversando gli scenari unici del centro Italia, i celebri passi appenninici della Raticosa e della Futa e città di straordinaria bellezza come Siena e Arezzo; infine la terza tappa da Rimini a Mantova, passando per Faenza, l’Autodromo di Imola Enzo e Dino Ferrari e Ferrara.

Il Gran Premio Nuvolari è stato supportato da prestigiosi sponsor quali Red Bull; Eberhard & Co., “Official Partner & Timekeeper”; Gruppo Finservice; Argo Racing, “Technical Partner” per la fornitura dei gps di localizzazione delle vetture; Siglacom “internet provider”; Fico Eataly Worldilparcoagroalimentaresimbolo dellatradizione culinaria italiananelmondo e Gruppo Bossoni Automobili.

www.gpnuvolari.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guida all'acquisto